riso al curry con kefir

riso al curry con kefir

In Asia, si usa abbinare al riso lo yogurt. In questa ricetta lo prepariamo il riso al curry (fatto da noi) e lo abbiniamo al nostro kefir di latte o soia . Il curry si trova in commercio già pronto nella versione dolce o piccante, ma se volete prepararlo in casa, seguite la nostro ricetta, ci occorrono verdure e tante spezie:

peperoncino in polvere
aglio in polvere
paprika in polvere
curcuma in polvere
coriandolo in polvere

Per il ragù occorrono:

2 zucchine
1 peperone
4 pomodori ramati
2 carote grandi
1 mela
Olio qb
Sale qb
500 gr di riso basmati

Per la guarnizione tenete da parte un bicchiere di kefir di latte o soia a temperatura ambiente.

Preparate la pentola per il riso e sbucciate la mela, tagliatela a tocchetti e mettetela da parte coperta dal succo di limone. Affettate la cipolla e fate rosolare delicatamente in padella con un filo d’olio evo. Aggiungete la mela e tutte le verdure tagliate a tocchetti piccoli, tranne i pomodori.
Aggiungete un cucchaio di curry. Se utilizzate le spezie singolarmente mettetene una punta di cucchiaino per tipo, assagiate e regolate in base al vostro gusto personale. Coprite la padella con un coperchio e fate cuocere a fiamma moderata per 15 minuti. Trascorso questo tempo, assaggiate e regolate con sale ed altre spezie. Aggiungete i pomodori privati dei semi e continuate la cottura per altri 10 minuti.
A questo punto anche il riso sarà cotto, trasferitelo nella padella e fate slatare per due minuti. Impiattate e guarnite con il kefir.

Suggerimenti: per la versine vegan, potete sostituire il kefir di latte con kefir di soia.