Che cos’è il kefir d’acqua

Il kefir d’acqua è una bevanda  frizzante e leggermente alcolica ricca di probiotici. La sua fermentazione avviene per mezzo di piccoli grani chiamati tibicos che ospitano una colonia simbiotica fatta di lieviti e batteri. I lieviti rompono gli zuccheri semplici come glucosio e fruttosio, trasformandoli in etanolo e acido acetico. I batteri lattici (come i lactobacilli) convertono gli zuccheri (come il saccarosio) e carboidrati complessi (amidi ecc.) in zuccheri più semplici e acido lattico. L’acido lattico e acetico preservano naturalmente e prevengono contaminazioni da batteri esterni.
Il risultato sarà una bevanda in cui la maggior parte degli zuccheri sono stati convertiti in zuccheri semplici, acido lattico e acetico, anidride carbonica ed etanolo. Conterrà milioni di probiotici con un buon potere nutritivo grazie alla maggiore biodisponibilità e digeribilità dei nutrienti dello zucchero e della frutta secca Il kefir di seconda fermentazione arricchito con frutta e spezie, sarà ricco di vitamine e sali minerali, con un forte incremento delle vitamine del gruppo B.
I prodotti fermentati come il kefir, sono considerati alimenti funzionali perché ricchi di enzimi, nutrienti predigeriti, amminoacidi, vitamine, minerali, calorie/energia e miliardi di probiotici. Il kefir d’acqua ha circa 15 ceppi di batteri che attraversano vivi la barriera acida dello stomaco ed arrivano nell’intestino ed iniziano a colonizzarlo.
I benefici del kefir sono molteplici e quasi tutti sono legati al benessere intestinale.

Kefir d'acqua
Kefir d'acqua

Con i tibicos si possono fermentare anche succhi di frutta, acqua di cocco ed alcune bevande vegetali come mandorla, soia e cocco, tuttavia, è importante utilizzare l'esubero per questo tipo di fermentazione e lasciare sempre una parte dei grani in acqua e zucchero. Il kefir d'acqua è una bevanda molto apprezzata dai vegani e dalle persone che per scelta o per problemi di salute non consumano il latte ed i suoi derivati. Con il suo bassissimo contenuto di zuccheri e le sue ridotte calorie, circa 20 per 100 ml di kefir, si inserisce bene anche nelle diete ipocaloriche e nell'alimentazione degli sportivi.